Il Bando

ATTENZIONE: A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-19 IL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE È PROROGATO FINO AL 30 SETTEMBRE 2020. AI FINI DEL REGOLAMENTO, CONTINUERÀ A FAR FEDE LA DATA ORIGINALE DEL 30 APRILE.

IL REGOLAMENTO

La Fondazione Federico Mighetto opera attenendosi al regolamento interno redatto dai Fondatori, che stabilisce le linee guida per la redazione dei bandi ed i principali criteri di selezione dei candidati.

I CANDIDATI E LA CANDIDATURA

I bandi sono rivolti a giovani maggiorenni al di sotto dei 35 anni al 30/06 dell’anno del bando, residenti in Italia, aventi una condizione economica e patrimoniale compatibile con la tabella ISEE; è facoltà dell’organo amministrativo valutare anche candidature di richiedenti oltre i limiti ISEE, purché queste siano ritenute eccezionali per originalità del progetto e con un elevato valore interculturale.

I progetti presentati dovranno avere come scopo:

  1. LA PRODUZIONE DI:
    • Un elaborato letterario come libro, racconto, raccolta di poesie;
    • Un prodotto visivo o multimediale come servizio fotografico, video o film;
    • Un elaborato artistico quale incisione, dipinto, scultura;
  2. LA PARTECIPAZIONE A:
    • un programma o soggiorno all’estero al fine di migliorare tecnica e competenza, ampliare le conoscenze sportive, con particolare attenzione ai cosiddetti sport “minori”;
    • uno stage/ corso specifico nel campo della musica o della danza;

Quale sia la forma scelta, il progetto finale riguardare il paese ospitante. Al rientro, i candidati dovranno esibire il prodotto finale, o un attestato di prestazione atletica e/o un attestato di frequenza ai corsi e lezioni.

Ogni anno saranno scelti un massimo di tre progetti, dopo un’attenta analisi e valutazione di tutte le candidature pervenute entro il termine di scadenza e corredati della documentazione richiesta; potranno essere chiesti colloqui personali (preferibilmente mediante Skype o tecnologie analoghe) per conoscere meglio i candidati e approfondire il tema del progetto.

TEMPISTICHE DEI BANDI
  • Pubblicazione del bando entro il 31 gennaio di ogni anno;
  • Consegne delle domande entro il 30 aprile dello stesso anno;
  • Selezione e comunicazione dei risultati entro il 30 giugno dello stesso anno;
  • Partenza per i viaggi entro 12 mesi dall’approvazione; l’intero importo sarà elargito entro e non oltre un mese dalla partenza.
DOCUMENTI RICHIESTI

Le domande, in italiano o in inglese, dovranno essere corredate obbligatoriamente della descrizione del progetto con l’indicazione dei costi preventivi, di Curriculum Vitae, corsi di studio frequentati, lingue conosciute e praticate ed esperienze lavorative effettuate; inoltre dovrà essere allegato il certificato ISEE.

In aggiunta, i candidati potranno allegare qualsiasi altra documentazione, anche fotografica, che sia inerente al progetto presentato e dia risalto alle compentenze, sportive o culturali, che si intende valorizzare durante il viaggio.

Il testo integrale del bando sarà disponibile per il download, entro i termini previsti, direttamente su questa pagina.
Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo candidature@fondazionemighetto.com.

Menu
FFM - Fondazione Federico Mighetto

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

A causa dell'emergenza sanitaria provocata dal SARS-CoV-2 (COVID-19), i termini di presentazione della candidatura sono prorogati dal 30 aprile al 30 SETTEMBRE.
Considerata l'imprevedibilità che purtroppo caratterizza questo delicatissimo momento, vi invitiamo a visitare regolarmente il nostro sito per ulteriori aggiornamenti.